Home page‎ > ‎

Attività dell'istituto

ATTIVITÀ DI CONSULENZA E VALIDAZIONE PERCORSI TATTILO-VOCALI, APPROVAZIONE DI TAVOLE TATTILI

L’Istituto, mediante il proprio Ufficio Tecnico, esegue le seguenti attività riguardo la progettazione di percorsi e tavole tattili per disabili visivi.

CONSULENZA PER LA PROGETTAZIONE DEI PERCORSI TATTILO-VOCALI.

L’Istituto offre, a chi ne faccia richiesta, una consulenza gratuita sulla progettazione dei percorsi tattilo-vocali per disabili visivi, a condizione che questi vengano realizzati secondo la normativa vigente e mediante l’uso di piastre riportanti il linguaggio tattile LVE, corredate della predisposizione per la vocalizzazione mediante transponder tipo RFG e delle necessarie tavole tattili.
A tale scopo è sufficiente inviare la richiesta di consulenza via e-mail all’Ufficio Tecnico dell’Istituto (ufficiotecnico@mobilitaautonoma.org) allegando il progetto dei percorsi tattili con il posizionamento delle mappe a rilievo, esclusivamente in formato AutoCAD (dwg di qualunque versione), uno stralcio del Capitolato Speciale d’Appalto o della Relazione Tecnica Specialistica inerente il solo argomento dei percorsi tattili ed eventuali repertori fotografici.
A tal proposito si invitano i disegnatori a realizzare e inviare elaborati grafici in cui siano presenti i soli elementi inerenti la realizzazione dei percorsi tattili a pavimento, e cioè quanto insiste sulla pavimentazione e le sue delimitazioni, eventuali tombini o griglie, pilastri e pali (semaforici e/o cartelli), arredo urbano (fissato a pavimento), segnaletica stradale e fermate dei servizi pubblici di trasporto, quote planimetriche, destinazione d’uso dei locali e quant'altro possa aiutare a capire come permettere ad un disabile visivo di muoversi in autonomia e sicurezza sul percorso che è stato ideato. Vanno eliminati: altre progettazioni (vecchi studi, impianti di tutti i tipi, sovrapposizioni di piani, presentazioni architettoniche, retini, ecc.). 
Si rammenta che la consulenza prestata e la successiva validazione da parte dell’Istituto dipendono dalla buona conoscenza dei luoghi che avviene solo ed esclusivamente attraverso gli elaborati grafici e fotografici inviati.

VALIDAZIONE DI PROGETTI ESECUTIVI DEI PERCORSI TATTILO-VOCALI.

L’Istituto, in seguito alla ricezione di una corretta progettazione ESECUTIVA dei percorsi tattili, emette un'attestazione in pdf sulla conformità del progetto alla normativa vigente, alle Linee Guida emanate dall’Istituto e alle esigenze dei disabili visivi. Tale documento accerta l’efficacia del progetto e l’ineccepibilità delle previsioni fatte in merito ai percorsi tattili al momento della valutazione.

La “validazione” è inerente la sola progettazione e non costituisce un collaudo per l’opera che sarà eseguita. La sua validità è condizionata al fatto che i percorsi siano realizzati mediante l’uso di piastre riportanti i profili del linguaggio tattile LVE, corredato della predisposizione per la vocalizzazione e delle necessarie tavole tattili.
La procedura da seguirsi, una volta assodata la correttezza del progetto ESECUTIVO, è quella di inviare alla casella dell’Ufficio Tecnico dell’Istituto (ufficiotecnico@mobilitaautonoma.org) una richiesta di validazione, allegando:
  • i files in pdf degli elaborati grafici del progetto ESECUTIVO, comprensivi di copertina che individua univocamente data e versione (o la release) del progetto;
  • un file in pdf dello stralcio della Relazione Generale o Tecnica Specialistica inerente la realizzazione dei percorsi tattili; 
  • i riferimenti (persona ed Ente o Studio Tecnico) a cui va intestata la validazione.
Da questo link è scaricabile un modello per la richiesta della validazione.
Il testo della richiesta potrà essere incorporato nella mail oppure allegato con lettera a parte.
Si prega cortesemente di lasciare i riferimenti di un contatto (possibilmente un cellulare) con cui interloquire per eventuali chiarimenti e spiegazioni sul progetto inviato.

APPROVAZIONE DEI LAYOUT DI TAVOLE TATTILI.

A quei produttori di tavole tattili (mappe, targhe e manicotti) che hanno concordato con l’I.N.M.A.C.I. la metodologia di realizzazione di tali elementi essenziali dei percorsi tattili, l’Istituto rilascia un documento (inviato in pdf) che attesta la conformità del layout delle tavole tattili alla normativa vigente, alle Linee Guida e alle esigenze di Mobilità Autonoma dei Disabili Visivi.

Tale documento potrà essere richiesto dal committente finale alla casa produttrice di tali tavole tattili a testimonianza della loro verifica e rispondenza al Disciplinare Tecnico delle Mappe Tattili pubblicato sul sito dell’Istituto. Le tavole tattili il cui layout è stato approvato dall’Istituto riportano la dicitura “… APPROVATA/O DA I.N.M.A.C.I. – LVE®”.